Home

Home

Storia e recupero

Il museo

Assam

I quaderni del Forte

Aperture e Orari

Gli anni della Seconda Guerra Mondiale

Nel corso degli anni Trenta, quando i rapporti con la Francia si deteriorano il forte fu inserito nella sistemazione difensiva del Vallo Alpino, nell’ambito dell’VIII Settore della Guardia alla Frontiera, come 516a Batteria G.a.F., come armamento disponeva delle due torrette da 120/21, ancora operative, e di dieci obici Skoda 100/17 . Allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, i suoi cannoni non intervennero, ma il 21 giugno 1940, giorno in cui iniziò la breve offensiva italiana, il sito subì un bombardamento aereo. Dopo l'8 settembre 1943 il Bramafam fu occupato dalle truppe tedesche che vi mantennero un presidio utilizzandolo sino al 1945 come comando del 100° Reggimento Gebirgsjàger: all'alba del 27 aprile il forte fu abbandonato.

Consultando il menu a fianco potrete trovare alcune fotografie dell'epoca degli anni '30 e della Seconda Guerra Mondiale, scattate dai soldati nel Forte

S5 Box

LATEST NEWS!

LATEST NEWS!